Località sul Lago Maggiore

L’area turistica circostante al Lago Maggiore, il più esteso dei laghi prealpini, distribuito tra Lombardia, Piemonte e Svizzera, è ricca di meraviglie naturali e opere d’arte.

La varietà geografica costituisce il fulcro di questa regione turistica, che si posiziona tra le destinazioni preferite a livello nazionale e internazionale. Ecco quali sono le località del lago Maggiore da non perdere durante una gita.

Località sul Lago Maggiore

Il lago Maggiore, di origine glaciale, è il secondo lago più grande d’Italia dopo il Lago di Garda, la quale copre una superficie di 212 chilometri quadrati e raggiunge una profondità massima di 370 metri offrendo uno spettacolo naturale di incomparabile bellezza. Situata al confine con la Svizzera, la sua estremità settentrionale aggiunge una nota di internazionalità alla sua già ricca storia e fascino intramontabile.

Oltre alle sue acque cristalline e alla maestosità dei suoi paesaggi montani circostanti, emergono alcune località famose sul lago Maggiore, che costituiscono autentiche perle da esplorare, attirando numerosi visitatori.

Da Arona ad Ascona, passando per Stresa, Baveno e Cannobio, le località sul lago Maggiore sono una miscela di storia, cultura e bellezza naturale che cattura l’immaginazione di chiunque vi si avventuri. Ogni località offre un’esperienza unica: dalle imponenti statue e dalle eleganti ville storiche che dominano l’orizzonte di Arona, all’incantevole atmosfera delle Isole Borromee e dei loro giardini lussureggianti a Stresa, fino alla pittoresca bellezza delle tradizionali case color pastello di Cannobio.

Tuttavia, sul Lago Maggiore le località sono ricche di storia e la cultura locale si mescola armoniosamente con la bellezza naturale del luogo, creando un’esperienza indimenticabile per chiunque decida di visitarle.

Se stai pianificando un viaggio in Lombardia, assicurati di scoprire cosa vedere sul Lago Maggiore in 2 giorni per massimizzare la tua esperienza, esplorando le località famose sul lago Maggiore.

Località Turistiche sul Lago Maggiore

A pochi passi dalle maestose Alpi, nel suggestivo scenario naturale che lo circonda, il Lago Maggiore si erge come il paradiso per emozionanti avventure all’aperto.

Esplorare questa bellissima zona significa ammirare i panorami mozzafiato e scoprire le località famose sul lago Maggiore oppure immergersi nella natura incontaminata. Lungo il percorso, ci sono tante cose interessanti da fare, come visitare siti archeologici, esplorare riserve naturali piene di piante e animali, e ammirare giardini botanici, castelli antichi e borghi medievali. Scopriamo insieme quali sono le principali località del lago Maggiore più famose.

(Località sul lago Maggiore in provincia di Novara)

Arona

Arona è una località turistica sul Lago Maggiore conosciuta per le sue attività commerciali, artigianali e turistiche, grazie alla sua posizione vicina alle grandi città. La parte più antica della città si apre sulla famosa piazza del Popolo, dove si trova la chiesa della Madonna di Piazza. Molto famosa è anche la statua di San Carlo Borromeo, chiamata San Carlone, che è nativa di Arona. Questa imponente statua in rame, alta venti metri, è una delle più grandi d’Europa e domina la collina dall’alto. È possibile anche visitarla all’interno.

(Località sul lago Maggiore in provincia di Verbania)

Pallanza

Sulle rive del Lago Maggiore, la località di Pallanza spicca come una graziosa cittadina, teatro di numerose manifestazioni, nonché di prestigiose dimore storiche di grande fascino. Tra le attrazioni da non perdere vi sono il Museo del Paesaggio, fondato nel 1909, e la collezione di sculture e calchi di Paolo Troubetzkoi, insieme alle pittoresche vie costellate di edifici settecenteschi.

Cannero Riviera

Una località turistica sul lago Maggiore è Cannero Riviera, rinomato per il suo clima mite, che favorisce la crescita di piante tipiche della regione mediterranea, come ulivi e agrumi. Da questa famosa località balneare si possono ammirare due isolotti rocciosi che ospitano le suggestive rovine dei celebri Castelli di Cannero.

Verbania

Tra le località del Lago Maggiore, Verbania, è la città principale della provincia che ha più hotel di qualsiasi altra città. Il suo imponente molo testimonia la sua lunga tradizione nel settore della navigazione, offrendo anche un servizio di trasporto automobilistico che collega il capoluogo piemontese alla costa lombarda. Grazie alla sua stretta relazione con l’arte del giardinaggio, la città ospita numerose manifestazioni dedicate ai fiori come camelie, azalee, orchidee e tulipani durante i periodi di fioritura. Da non perdere la Villa Taranto, che contribuisce ulteriormente a rendere Verbania una destinazione unica sulle rive del Lago Maggiore.

Stresa

Tra le località turistiche sul Lago Maggiore, il centro turistico di Stresa, accoglie grandi alberghi che si affacciano sul meraviglioso lungolago. Oggi, la città è una rinomata località di villeggiatura, sede di importanti manifestazioni culturali come l’annuale edizione delle “Settimane Musicali di Stresa”, nonché di congressi nazionali e incontri internazionali. Inoltre, è una meta tradizionale per i turisti israeliani durante la Pasqua Ebraica. Per coloro che desiderano scoprire dove mangiare bene spendendo poco a Stresa, la città offre diverse specialità gastronomiche a prezzi accessibili.

Baveno

Tra le località famose sul lago Maggiore, spicca Baveno, celebre anche per le sue cave di granito rosa, è una meta ambita da numerosi viaggiatori, soprattutto da turisti stranieri, che durante la stagione estiva affollano i numerosi campeggi della zona. Il suo rinomato lungolago, caratterizzato da un giardino panoramico, offre una vista incantevole sul Golfo Borromeo e sulla sponda lombarda fino all’insenatura di Laveno, rendendolo famoso in tutto il mondo.

Cannobio

Cannobio è la prima località turistica sul lago Maggiore e punto di riferimento per i turisti stranieri che incontrano sul versante italiano del lago. Di recente, Cannobio ha migliorato e reso ancora più prestigioso il suo lungolago, rendendolo ancor più esclusivo e affascinante. Grazie alla qualità delle sue acque e alle positive caratteristiche ambientali, Cannobio ha ricevuto il prestigioso riconoscimento internazionale della “Bandiera Blu“.

(Località sul lago Maggiore in provincia di Varese)

Angera

Angera rappresenta una delle tante località del lago Maggiore. Il simbolo più maestoso di Angera è senza dubbio la Rocca, che si staglia lungo il costone roccioso. Durante la stagione turistica, questa antica fortezza, di proprietà della famiglia Borromeo, è presa d’assalto da numerosi visitatori desiderosi di esplorarne il fascino senza tempo. Da alcuni anni, inoltre, l’edificio ospita l’interessante Museo della Bambola, che conserva una collezione di circa duecento bambole e giocattoli provenienti dalla raccolta privata della Principessa Bona Borromeo.

Luino

Luino, una rinomata località turistica sul Lago Maggiore e stazione di soggiorno, è situata in una zona di confine e ospita attività industriali e commerciali di lunga tradizione. Ogni mercoledì si tiene qui il celebre e affollatissimo mercato, istituito con un editto speciale dall’imperatore Carlo V d’Asburgo nel 1541, e considerato il mercato più antico d’Europa.

Laveno-Mombello

Laveno Mombello, è una delle località famose sul lago Maggiore e frequentate lungo la sponda lombarda del lago. Anche se non è una meta particolarmente conosciuta, questa località dispone di una funicolare che raggiunge la vetta del Sasso del Ferro, una montagna alta 1062 metri, da cui si può ammirare uno spettacolare panorama sulle Alpi e sul lago.

(Località sul lago Maggiore del Canton Ticino)

Isola Bella

L’Isola Bella, originariamente un tranquillo villaggio di pescatori, è stata trasformata in un incantevole rifugio, dominato principalmente dal sontuoso e barocco Palazzo Borromeo del XVII secolo. Allo stesso modo, l’Isola dei Pescatori, abitata fin dal XVI secolo, conserva il suo carattere pittoresco da villaggio di pescatori, con la presenza della suggestiva Chiesa di San Vittore e dei vicoli stretti animati da accoglienti ristorantini.

Isola Madre

L’isola Madre è l’isola più grande del lago che ospita un magnifico palazzo circondato da un giardino lussureggiante, popolato da piante esotiche e da pavoni bianchi che vi scorrazzano liberamente. È raggiungibile attraverso l’imbarcadero di Stresa, che offre accesso alle tre Isole Borromee, tra cui spicca l’Isola Madre, celebre per il suo sontuoso Palazzo Borromeo.

Concludendo il nostro viaggio alla ricerca delle località del Lago Maggiore, possiamo affermare che esse costituiscono una vera e propria sinfonia di panorami mozzafiato, esperienze culturali e avventure indimenticabili.  

Lascia un commento