Mercoledì 24 Luglio 2019
Martedì, 22 Novembre 2016 00:00

Laveno Mombello

Vota questo articolo
(13 Voti)
Laveno Mombello vista da san Clemente Laveno Mombello vista da san Clemente Mario Parietti

Alla scoperta di Laveno Mombello, sulla costa lombarda del lago Maggiore, città dalla grande vocazione turistica e da un rinomato passato industriale.

Siamo a Laveno, in provincia di Varese; parcheggi gratuiti e a pagamento per le vie cittadine e all'ingresso paese.

Come arrivare: Laveno Mombello si trova in una posizione facilmente raggiungibile sia dal Piemonte (traghetto che la collega ad Intra con corse ogni 20 minuti) che dagli altri centri lombardi Varese (SS 394) e Milano (SS 629 ed autostrada) in testa. E' ben collegata agli altri comuni del lago Maggiore (Castelveccana, Portovaltravaglia, Luino a nord, Leggiuno, Angera e Sesto Calende a sud) dalla SP 69. Buono anche il collegamento ferroviario con la presenza di Ferrovie della stato e Trenord.

I PAESI DEL LAGO MAGGIORE: LAVENO MOMBELLO

Informazioni principali, le frazioni, sagre e feste, le più belle escursioni

 

Laveno Mombello, tra i più paesi che si affacciano sulle sponde del lago Maggiore, è certamente tra i più noti e conosciuti. Tra i motivi di notorietà vi è sicuramente la presenza del traghetto che collega la costa lombarda con quella piemontese: incantevole, tra l'altro, è la vista sul golfo di Laveno che si può ammirare dal traghetto.

Il golfo di Laveno Mombello
Il golfo di Laveno Mombello sulla costa lombarda del lago Maggiore: il traghetto fa la spola con Verbania Intra

Una gita sul lago è d'altra parte una delle cose da non perdersi: se Verbania Intra si raggiunge in una ventina di minuti, a poca distanza vi é il celebre eremo di Santa Caterina del Sasso Ballaro, dotato di un attracco per i battelli del servizio pubblico, la visita arricchita dal passaggio sul lago sarà davvero una passeggiata indimenticabile. Il panorama dal lago riesce a fornire una bella prospettiva d'insieme sulla bella cittadina, accoccolata ai piedi del Sasso del Ferro cima panoramica raggiungibile con la funivia (qui potete leggere l'articolo con informazioni ed orari) e a piedi (qui potete leggere la descrizione della passeggiata dalla frazione di Monteggia).

L'approccio più immediato è la "vasca" sul lungolago che parte da via de Angeli ed arriva fino a piazzale Gaggetto ed all'area di via Miralago, oltre il fiume Boesio dove, tra l'altro, nel periodo di Ferragosto, si tiene un grande e rinomato Luna park; numerose le possibilità per gustarsi un gelato o sedersi per una bibita, un'aperitivo, pranzare e cenare visto che i locali caratteristici abbondano; in via de Angeli si ammirano diverse ville Liberty tra cui villa Frascoli, villa Bassani, d'inizio Novecento ed attribuita al celebre architetto Giuseppe Sommaruga e villa Tarlarini del 1908 dell'architetto Francesco Carminati.

Interessante è comunque anche aggirarsi per le piccole vie del centro storico che testimoniano l'antica origine del borgo: se si proviene da Luino o Castelveccana è possibile lasciare l'auto in uno dei parcheggi gratuiti nei pressi della rotonda posta all'ingresso del paese ed addentrarsi nel cuore storico di Laveno passando per la suggestiva via della Pergola che una volta attraversato il bel porticato dalle colonne in granito di casa Terruggia conduce a piazza Fontana con l'ingresso di villa Frua sede del Comune. Sono le vie che si attraversano per raggiungere la frazione di Monteggia e successivamente i Pizzoni: in pochi metri si ammirano villa Tinelli e l'oratorio di san Rocco.

Oltre alle ville e rimanendo in ambito artistico, Laveno Mombello è ricca di edifici religiosi con il panorama del centro cittadino dominato dal campanile di origine romanica della chiesa dei Santi Filippo e Giacomo e dall'imponente ed inconfondibile mole della chiesa di Sant'Ambrogio dell'architetto Paolo Mezzanotte con l'interno arricchito dagli affreschi di Innocente Salvini e l'esterno adornato dai bassorilievi in terracotta di Egidio Casarotti.

Per lo shopping la scelta è altrettanto vasta estendendosi anche alle vie alle spalle del lungolago.

Lungolago di Laveno Mombello
Uno sorcio del lungolago di Laveno Mombello

Tra i motivi di notorietà di cui parlavo all'inizio la manifattura ceramica capace, nei tempi d'oro, di portare il nome di Laveno in tutto il mondo; oggi purtroppo di quelle storiche industrie non rimane quasi più nulla anche se, nella bella frazione di Cerro, è presente l'importante museo ceramico (il MIDEC Museo Internazionale Design Ceramico, aperto tutto l'anno, a questo link il sito ufficiale) davvero interessante e meritevole di una visita.

Cerro affacciata sul lago, si trova un paio di chilometri più a sud di Laveno: un tempo Comune a se stante merita di essere visitata, oltre al già citato Museo, sito nella storica villa Frua, ci sono un bel lungolago, le spiagge, un caratteristico porticciolo ed il bel parco di villa Intragola che ho avuto il piacere di vedere in occasione di una visita guidata durante le Giornate Fai di Primavera. Altre frazioni di Laveno sono Ceresolo, confinante con Cerro, Monteggia e Casere in splendida posizione panoramica alle pendici del sasso del Ferro: si possono raggiungere a piedi dal centro paese e rappresentano una tappa intermedia per un'altra bella escursione verso i Pizzoni di Laveno, dorsale montana che regala fantastici panorami.

Vista panoramica dai Pizzoni di Laveno
Il panorama che si può ammirare facendo la passeggiatata ai Pizzoni di Laveno è straordinario

Mombello si trova nell'entroterra e confina con Leggiuno del cui Comune ha fatto parte per un certo periodo della sua storia: da visitare la chiesa di Santa Maria in Corte di antiche origini romaniche. D'interesse storico ma anche panoramico e naturalistico tornando a Laveno il parco con il fortino Austriaco risalente a metà Ottocento e facente parte di un più ampio sistema fortificato.

I giardini di villa Intragola a Cerro di Laveno
I giardini di villa Intragola a Cerro di Laveno

Imperdibili, il 15 Agosto, i fuochi artificiali e, durante il periodo natalizio, il caratteristico presepe sommerso.

Link interni e esterni, musei, cosa vedere e cosa fare a Laveno Mombello, numeri utili

 

Come arrivare a Laveno Mombello Link alla mappa Google
Cosa fare a Laveno Mombello
Tutti gli articoli che parlano di Laveno Mombello sul sito
Da non perdere a Laveno Mombello

La salita al Poggio sant'Elsa con la funivia

Visita alla frazione di Cerro

Visita al Museo della Ceramica

Una passeggiata sul lungolago e nel centro storico

Musei a Laveno Mombello Museo della Ceramica a Cerro di Laveno
Abitanti 8.900 Ca.
Comuni confinanti Caravate, Castelveccana, Cittiglio, Ghiffa (Vb), Leggiuno, Sangiano, Stresa (Vb), Verbania (Vb)
Frazioni principali Casere, Cerro sul Lago Maggiore, Mombello sul Lago Maggiore, Monteggia, Ponte
Feste ed eventi ricorrenti Fiera Labiena: ogni secondo week end del mese sul lungolago espositori agricoli alimentari ed intrattenimento per adulti e bambini
Feste ed eventi in primavera  
Feste ed eventi in estate Festeggiamenti di Ferragosto con i fuochi artificiali
Feste ed eventi in autunno  
Feste ed eventi in inverno Presepe sommerso
Comune di Laveno Mombello
Link al sito istituzionale del Comune di laveno Mombello
Pro Loco di Laveno Mombello
Link al sito della Pro Loco di Laveno Mombello

 

  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore e del lago di Lugano vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre ai principali paesi e città , ci sono articoli dedicati ai borghi dipinti, trovi escursioni, ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanità, chiese, cascate, eventi interessanti, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

Informazioni aggiuntive

  • Parcheggio: Numerose possibilità di parcheggio gratuite e a pagamento
  • VALLE/ZONA: Lago Maggiore
  • Periodo consigliato: Tutto l'anno
  • Segnalazione: Buona
  • Cani: Percorso cittadino: cani al guinzaglio
Letto 8254 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Febbraio 2018 17:11

Galleria immagini

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
5
Data : 2019-07-05
6
Data : 2019-07-06
10
11
20
Data : 2019-07-20

Vi consigliamo...

Più popolari