Thursday 28 October 2021
Wednesday, 09 January 2019 00:00

Dasio Valsolda – Rancò – Forcola – Bocchetta di Pessina – Alpe Pessina – Dasio

Rate this item
(7 votes)
Panorama sul lago di Lugano da Dasio Panorama sul lago di Lugano da Dasio Mario Parietti

Bellissimo itinerario ad anello tra splendidi panorami ed ambienti naturali di pregio.

Siamo a Dasio Valsolda, in provincia di Como, lago di Lugano, comodo parcheggio nei pressi della Chiesa Parrocchiale.

Come arrivare: link alla mappa Google per raggiungere Dasio

 

 

 

Trovo Valsolda, sul lago di Lugano, in provincia di Como, un luogo meraviglioso, ricchissimo di possibilità per chi ama la natura e camminare all'aria aperta in ambienti di grande fascino. Ho già descritto, qui sul sito, l'itinerario ad anello che, partendo da San Mamete tocca le principali frazioni di cui è composto il Comune, compresa Castello Valsolda a cui è dedicato un post a parte.

L'escursione di oggi è sempre ad anello e si spinge a monte di Dasio entrando nell'area della Riserva Naturale: è quasi interamente nel bosco ed offre fantastici panorami sul Ceresio e sul non lontano lago di Como con innumerevoli cime visibili a perdita d'occhio, compresi i Denti della Vecchia di immensa suggestione ed il monte Rosa. Le quote non eccessive raggiunte rendono la passeggiata fattibile anche nel periodo invernale, ideale anche per chi ama camminare con i propri bambini (nell'area della Riserva Naturale sono stati posizionati numerosi pannelli informativi che illustrano flora e fauna).

Nota importante per chi ama passeggiare con i propri amici a 4 zampe nell'area della Riserva Naturale Valsolda vige il divieto d'ingresso ai cani (al momento non sono presenti cartelli) anche se al guinzaglio.

Una volta arrivati a Dasio, tramite la piccola strada che sale dalla litoranea, si può parcheggiare facilmente nei pressi della chiesa. Il piccolo paese è molto carino, ben tenuto e le sue strade sono pedonali: se passate nel periodo natalizio come ho fatto io, avrete anche modo di ammirare i numerosi presepi realizzati dagli abitanti.

Centro storico di Dasio Valsolda
Centro storico di Dasio Valsolda

Prendendo la strada di fianco alla chiesa ci s'imbatte ben presto nei cartelli con i principali sentieri: bisogna prendere a destra per via Buggiolo seguendo le indicazioni per Rancò, Forcola e Alpe di Cima. Si esce ben presto dal borgo per arrivare al torrente, ricco di belle cascatelle ed attraversato dal ponte in legno. Subito dopo il ponte si svolta a sinistra verso Rancò dove inizia la nostra ascesa (continuando dritti e camminando per poche decine di metri ci si regala un fantastico panorama sulla Valsolda ed il lago di Lugano). La natura invernale offre lungo il cammino decine e decine di rose di Natale (ellebori). Una volta raggiunta l'ampia mulattiera si continua verso sinistra per arrivare e Rancò che rappresenta il punto d'inizio e chiusura del nostro anello.

Ellebori, rosa di Natale
Ellebori, rosa di Natale

Forcola dal bivio si raggiunge impiegando più o meno il tempo segnato sul cartello (1 ora e 15 minuti) anche se la località una volta giunti sul posto non è indicata (le paline probabilmente sono state asportate). E' un crocicchio di sentieri in cui per orientarsi è davvero utile la cartina: sono 3 uno punta decisamente a destra, uno decisamente a sinistra ed un terzo, il nostro in maniera più leggera sempre verso sinistra (Numero 23) perdendo leggermente di quota.

Continuando, la segnaletica orizzontale è sempre presente, ci si porta praticamente sopra Porlezza: siamo fuori dal bosco ed il panorama spazia dal lago di Como al San Salvatore al più lontano monte Rosa. Giunti ad una piccola cresta la si supera per trovare il sentiero che tutto verso sinistra con alcuni saliscendi porta alla bocchetta di Pessina dopo aver superato l'alpe di Cima. Dalla bocchetta, in pochi minuti, si scende all'Alpe di Pessina dove c'è un grazioso rifugio sempre aperto.

 

 

 

Una sosta è ovviamente consigliata, anche perché siamo entrati nella Riserva Demaniale Valsolda dove numerosi pannelli illustrano le particolarità naturalistiche e faunistiche; un apposito percorso è dedicato agli uccelli con una interessantissima “Via dei Canti”.

Per continuare con il nostro anello seguiamo le indicazioni per Dasio e alpe Serte; durante la discesa, a pochi minuti di cammino dal rifugio, bisogna fare attenzione ad una deviazione sulla destra, indicata semplicemente da un cartello in legno con una freccia azzurra, porta ad una casetta in legno da cui si ammira un favoloso panorama.

Belvedere su Valsolda e lago di Lugano
Belvedere su Valsolda e lago di Lugano

Tornati sui propri passi si continua nella discesa, si passa per l'alpe Serte e si raggiunge, dopo un nuovo bivio, un'ampia mulattiera dove s'incontra la diramazione per un altro sentiero temeatico prsente nel parco il “Rock Trail”, percorso nella roccia.

Siamo a pochi minuti da Rancò, dove chiudiamo l'anello: per rientrare a Dasio, da questo punto basta procedere all'inverso rispetto al percorso fatto in salita. 

Cascatella all'uscita di Dasio Valsolda
Cascatella all'uscita di Dasio Valsolda

 

 

  • La passeggiata ad anello da Dasio all'alpe Pessina è soltanto una delle numerose escursioni presenti sul sito, fatta e fotografata appositamente per questo progetto; seguendo questo Link ne trovi molte altre, nelle valli piemontesi, sulle Prealpi varesine e nel territorio del canton Ticino.
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre alle escursioni ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanitò, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato. 
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito. 

Additional Info

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Escursione a piedi
  • DURATA ITINERARIO: 6 ore Ca. comprese le soste
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Adatto a tutti
  • VALLE/LUOGO: Valsolda lago di Lugano
  • LUOGO DI PARTENZA: Dasio Valsolda
  • PARCHEGGIO: Facile e gratuito
  • DISLIVELLO: 750 mt. Ca.
  • LUNGHEZZA: 12 Km Ca.
  • PERIODO CONSIGLIATO: Tutto l'anno
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Buona
  • CANI: Vietato l'ingresso ai cani in tutta l'area della Riserva
  • INTERESSE: panoramicoculturalenaturalisticodidattico
Read 9244 times Last modified on Tuesday, 22 January 2019 14:14

Calendario eventi

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
3
Date : 2021-10-03

Vi consigliamo...

  • Maurizio Brigolin Fotografo
    Maurizio Brigolin Fotografo Maurizio Brigolin "Il Fotografo", a Gerenzano in provincia di Varese. Studio fotografico, sviluppo e stampa, cerimonie e molto altro in via C. Berra, 1, di fronte alla posta, parcheggio comodo…
    Read more...
  • Mario Parietti fotografo
    Mario Parietti fotografo Sono Mario Parietti, fotografo professionista dal 1990, attivo su tutto il territorio del lago Maggiore ed ideatore del sito www.lagomaggiore-e-dintorni.it - Realizzo servizi fotografici per aziende e privati a Luino…
    Read more...
  • La Confetteria Luino
    La Confetteria Luino Bomboniere, confetti, partecipazioni e tutto ciò che la follia vi fa venire in mente per poter far diventare il Vostro giorno Unico e Indimenticabile!!!! Siamo a Luino, nell'alto varesotto, uno…
    Read more...
  • Baita Kedo a Piero di Curiglia
    Baita Kedo a Piero di Curiglia Mangiare e dormire in un bellissimo borgo, a contatto con la natura. Siamo a Piero di Curiglia, in provincia di Varese. Si parcheggia facilmente nell'ampio spiazzo, nei pressi della funivia…
    Read more...
  • Villa Viola Curiglia
    Villa Viola Curiglia Le tue vacanze in un'antica villa di pregio a Curiglia di Monteviasco in valle Veddasca. Villa Viola è in splendida posizione panoramica, in centro paese, a pochi passi da comune…
    Read more...
  • Condominio Isola dei Fiori
    Condominio Isola dei Fiori A Luino, provincia di Varese, in via Isola dei Fiori, privato vende appartamenti signorili
    Read more...

Più popolari