Friday 18 September 2020
Thursday, 16 February 2017 00:00

Pizzoni di Laveno da Laveno Mombello

Rate this item
(7 votes)
La pace sui monti della provincia di Varese La pace sui monti della provincia di Varese Mario Parietti

Bellissima escursione panoramica ad anello con meta i Pizzoni di Laveno.

Siamo a Laveno, in provincia di Varese; parcheggi gratuiti e a pagamento per le vie cittadine e all'ingresso paese.

Come arrivare: Laveno Mombello si trova in una posizione facilmente raggiungibile sia dal Piemonte (traghetto che la collega ad Intra con corse ogni 20 minuti) che dagli altri centri lombardi Varese (SS 394) e Milano (SS 629 ed autostrada) in testa. E' ben collegata agli altri comuni del lago Maggiore (Castelveccana, Portovaltravaglia, Luino a nord, Leggiuno, Angera e Sesto Calende a sud) dalla SP 69. Buono anche il collegamento ferroviario con la presenza di Ferrovie della stato e Trenord.

PASSEGGIATE SUL LAGO MAGGIORE: COSTA LOMBARDA

Laveno Mombello (216 m s.l.m) – Casere (761 m s.l.m) – Pizzoni di Laveno (1035 m s.l.m) – Passo del Cuvignone (1046 m s.l.m) – Rifugio Adamoli (976 m s.l.m) - Passo del Cuvignone (1046 m s.l.m) - Monte La Crocetta Passo del Cuvignone (1117 m s.l.m) – Passo del Cuvignone (1046 m s.l.m) - Vararo (755 m s.l.m.) - Laveno Mombello (216 m s.l.m) - 

I Pizzoni di Laveno sono una delle mie mete preferite: da un lato hanno il pregio, non da poco, della vicinanza geografica rispetto alla mia Luino, dall'altra consentono di variare itinerario in base alla stagione ed al tempo disponibile in un contesto paesaggistico di pregio. Una pasqua di un paio di anni fa ci sono salito da Monteggia, scendendo subito dopo aver raggiunto la cima causa vento molto fastidioso (giretto breve di un paio d'ore tra andata e ritorno), alcuni mesi dopo ho fatto  l'itinerario ad anello con partenza da Vararo descritto sul sito (escursione un po' più lunga e di dislivello superiore). Recentemente ho fatto un anello leggermente diverso con partenza da Laveno Mombello di buon sviluppo, sia dal punto di vista del dislivello che da quello della lunghezzadel percorso: Ambra ed io non siamo soli ma “imboscati” ed in compagnia di un bel gruppone di “Hikeriani” messi insieme da Emiliano, amico e grande camminatore, che ha organizzato l'itinerario che prevede, tra l'altro, il pranzo al rifugio Adamoli.

La partenza può avvenire dall'ampio parcheggio gratuito nei pressi dell'Ostello (provenendo da Luino lo si trova sulla destra poco prima della rotonda sulla SP69), una volta attraversata la strada si trovano i cartelli indicatori. L'itinerario è in generale ben segnalato, ma abbastanza articolato per cui è consigliabile, soprattutto se non si è della zona, avere con se una cartina. Ci si addentra per il centro storico di Laveno passando di fianco alla biblioteca Comunale per poi seguire via Vararo ed incominciare la salita verso Monteggia.

L'ascesa è su strada prima asfaltata e poi sterrata bella ripida, almeno fino a Casere, dove il terreno spiana un po'. Nella piccola frazione di Laveno Mombello si percorre di nuovo un tratto di strada carrabile, per poi iniziare la salita verso i Pizzoni di Laveno, quasi interamente nel bosco tranne la parte finale quando si comincia a godere dello splendido panorama sul lago Maggiore.

Panorama dai Pizzoni di Laveno
Panorama sul lago Maggiore dai Pizzoni di Laveno

 

Si percorrono alcuni metri su roccette aiutandosi un po' con le mani senza comunque incontrare tratti esposti o pericolosi. Dalla cima con l'imponente croce di vetta ci si gode Intra, con i traghetti che fanno la spola con Laveno, le Isole Borromee, il Mottarone, i monti della Valgrande e in lontananza le Alpi con il Monte Rosa che primeggia per mole e bellezza.

Si continua percorrendo la cresta, con il panorama che si apre verso Luino e la costa Svizzera, per poi entrare nel bosco con un percorso che alterna diversi saliscendi; prima del passo del Cuvignone, dove si torna sulla strada asfaltata, da seguire in discesa verso sinistra per il rifugio Adamoli, s'incontra un altro belvedere che regala uno scorcio niente male di Caldè con la sua rocca (volendo il rifugio è raggiungibile con un sentiero diretto recentemente segnalato, il bivio s'incontra nel bosco).

Da non perdere, a pochi minuti di cammino dall'Adamoli, il balcone sul lago Maggiore a cui tempo fa avevo dedicato un articolo. Dopo la sosta, con cibo buono e abbondante in ottima compagnia, l'escursione riprende ritornando verso il passo del Cuvignone dove si procede per un breve tratto in discesa sulla strada asfaltata, fino ad incontrare una curva (bivio val Buseggia) dove parte il sentiero che porta a Vararo oltre alla mulattiera per il monte La Crocetta che merita la deviazione per il panorama che regala; da qui, altro motivo d'interesse c'è un frequentato punto di lancio per deltaplano e parapendio.

Punto di lancio parapendio e deltaplano
Punto di lancio parapendio e deltaplano sul Crocetta
Monte la Crocetta
Monte la Crocetta

Il sentiero che scende a Vararo offre, ancora una volta, scorci paesaggistici e panoramici particolarmente interessanti; raggiunto ed attraversato il paese si guadagna la provinciale che sale da Cittiglio seguendola per un breve tratto fino a trovare la deviazione, sulla sinistra per Casere dove si chiude l'anello procedendo per Laveno sulla strada percorsa all'andata.

  • La passeggiata  ai Pizzoni di Laveno è soltanto una delle numerose escursioni presenti sul sito, fatta e fotografata per questo progetto; seguendo questo Link ne trovi molte altre, nelle valli piemontesi, sulle Prelpi varesine e nel territorio del canton Ticino.
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre alle escursioni ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanitò, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

Additional Info

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Escursione a piedi
  • DURATA ITINERARIO: 7 ore Ca. per l'intero anello
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Media
  • VALLE/LUOGO: Lago Maggiore e Valcuvia
  • LUOGO DI PARTENZA: Laveno Mombello
  • PARCHEGGIO: Facile e gratuito
  • DISLIVELLO: 1050 mt. Ca.
  • LUNGHEZZA: 17 Km Ca.
  • PERIODO CONSIGLIATO: Tutto l'anno
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Buona
  • CANI: Nessun problema segnalato, tratti al guinzaglio
  • INTERESSE: panoramiconaturalistico
Read 18102 times Last modified on Tuesday, 06 February 2018 16:48

Calendario eventi

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun

Vi consigliamo...

Più popolari