Monday 18 October 2021
Friday, 27 August 2021 07:28

Alpe Devero lago di Pojala: anello del grande est

Rate this item
(3 votes)
Il lago di Pojala Il lago di Pojala Mario Parietti

Andar per laghi all'alpe Devero: fantastica escursione ad anello nel grande est dell'alpe Devero con meta il lago di Pojala

Siamo all'alpe Devero: esosissimo parcheggio a pagamento (10,00 € ad agosto)

Come arrivare: link alla mappa Google per raggiungere l'alpe Devero

6 laghi, gli alpeggi dove si produce il celebre formaggio Bettelmap, immensi panorami a 360° incoronati dalle severe vette e punteggiati da fioriture multicolori: è solo una parte di quello che offre il grand est dell'alpe Devero con questo giro ad anello di circa 18 km per oltre 1000 metri di dislivello ben segnalato ed adatto a tutti gli escursionisti con un discreto allenamento.

Unico neo i 10,00 € di parcheggio: un omaggio agli escursionisti agostani per “avvicinare le montagne”.

Una volta raggiunta l'alpe Devero la prima meta è Crampiolo: prendo il sentiero “di mezzo” quello interdetto d'inverno a causa del pericolo di valanghe, che s'imbocca poco dopo la locanda Fattorini.

Verso Crampiolo
Panorama poco prima di arrivare a Crampiolo con il ponticello che collega i due sentieri di collegamento con l'alpe Devero

Una volta attraversato il bel alpeggio, nei pressi della chiesetta, si prende il sentiero verso destra (indicazioni alpe Forno, bocchetta della Valle) che porta verso il primo lago della giornata: il lago di Devero o Codelago che s'intravvederà più avanti in mezzo ai larici.

Lago di Devero e larici
Il lago di Devero al di là dei larici

Una volta raggiunta la diga piccola si trovano le indicazioni della nostra meta, il lago di Pojala, si seguono procedendo dritti fino a raggiungere un nuovo bivio dove bisogna proseguire verso destra: tra le numerose indicazioni anche la bocchetta d'Arbola, una delle destinazioni in zona che mi mancano. In una trentina di minuti d'ascesa si raggiunge l'alpe della valle dove, dopo aver attraversato il torrente su un ponticello di legno, si trova un ulteriore importante bivio: continuando dritti si procede verso il lago di Pojala mentre andando verso sinistra si va verso l'alpe Forno inferiore ma anche verso la bocchetta d'Arbola (questa indicazioni però manca).

Bivio lago Pojala- alpe Forno e bocchetta d'Arbola
Bivio lago Pojala- alpe Forno e bocchetta d'Arbola

Immersi in un panorama emozionante si cammina a mezza costa al suono di diverse marmotte raggiungendo l'alpe Naga dove si scorge la prima mandria di mucche della giornata. La salita è continua ma non troppo impegnativa fino al tratto che porta verso il passo di Pojala/passo d'Agaro dove l'ascesa è più impegnativa e si scorgono i cartelli dei sentieri in lontananza: si raggiunge un primo bivio con la diramazione verso la Bocchetta della Valle e i laghi del Busin ed un secondo dove sono posizionati le indicazioni del Passo di Pojala a 2411 metri.

Tratto in piano prima della discesa verso il lago di Pojala
Tratto in piano prima della discesa verso il lago di Pojala

Il lago è ormai in vista ma per raggiungerlo dopo un breve tratto pianeggiante bisogna ridiscendere verso di esso tramite un facile sentiero (io ho impiegato per arrivarci 3 ore e 20 minuti).

Lago di Pojala
Lago di Pojala

E' ormai ora di pranzo e la sosta è ovviamente un obbligo mentre alla spicciolata ci raggiungono altri escursionisti: in effetti al Devero al di fuori delle mete più comode e facili s'incontra sempre qualche altro camminatore ma non c'è assolutamente mai ressa. Il lago di Pojala (Il secondo della giornata) occupa una parte di una splendida conca, per continuare si cammina sulla sua riva, tenendolo sulla destra, fino a scendere ai piedi della cascata formata dalle sue acque in direzione alpe di Pojala (una quarantina di minuti dal lago con qualche saliscendi che aggiunge dislivello al dislivello totale dell'escursione).

Mucca all'alpe Pojala
Mucca all'alpe Pojala

Nel pianoro sotto l'alpe pascolano altre mucche e da lontano io e Ambra sentiamo il concerto dei loro campanacci. Dal bivio lungo il lago di Devero fino a qui ho camminato in un territorio che non avevo ancora esplorato, da qui in avanti ripercorro una passeggiata autunnale fatta alcuni anni or sono (la trovate qui).

Anche l'alpe di Pojala rappresenta un crocicchio di sentieri, tra le mete il lago d'Agaro e Salecchio altri due itinerari fatti e descritti qui sul sito (partendo rispettivamente da Croveo e Passo). La nostra destinazione per continuare l'itinerario ad anello è la Bocchetta di Scarpia a 45 minuti, ultimo tratto d'ascesa della giornata: sono circa 100 m di dislivello che si fanno sentire soprattutto perché è l'ora più calda della giornata e le nuvole si sono diradate. La salita alla bocchetta ad un certo punto regala la vista del terzo lago di giornata: il lago d'Agaro.

Il lago d'Agaro dal sentiero per la bocchetta di Scarpia
Il lago d'Agaro dal sentiero per la bocchetta di Scarpia

La discesa verso i laghi del Sangiatto avviene su sentieri abbastanza ripidi ma comunque evidenti e ben segnalati, il primo (quarto di giornata) lo si scorge dopo una cinquantina di minuti di cammino tra radi larici che comunque regalano finalmente qualche zona d'ombra. Raggiunto il pianoro nei pressi del lago si continua dritti evitando di raggiungerne la costa (sentiero verso sinistra per chi volesse comunque fare una breve divagazione). Preannunciato da un nuovo concerto di campanacci si scorge il lago di Sangiatto intermedio (siamo al quinto lago): rimane più in basso rispetto all'omonimo alpeggio, sulle sue rive pascola un'altra mandria di mucche.

Lago di Sangiatto intermedio
Lago di Sangiatto intermedio con le mucche al pascolo

Raggiunta l'alpe di Pojala (meta un 1°dell'anno di qualche anno fa di una bella ciaspolata) tocca fare attenzione ai cani pastore che peraltro dopo averci abbaiato ed esserci venuti incontro si fanno da parte lasciandoci passare senza perderci di vista. Poco più sotto ecco il lago di Sangiatto inferiore sesto e ultimo lago della giornata. Da qui si segue l'ampia mulattiera fino ad una deviazione nei pressi di una curva che conduce a corte d'Ardui e da qui all'alpe Devero.

Rientro all'alpe Devero
Rientro all'alpe Devero

 

Per chi fosse interessato ecco il link alla mappa Geo4map con i sentieri descritti nell'itinerario ad anello per il lago di Pojala 

Mappa alpe Devero Geo4map

  • L'itinerario ad anello alla scoperta del grande est all'alpe Devero è soltanto una delle numerose escursioni presenti sul sito, fatta e fotografata appositamente per questo progetto; seguendo questo Link ne trovi molte altre, nelle valli piemontesi, sulle Prealpi varesine e nel territorio del Canton Ticino.
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre alle escursioni ci sono punti d'interesse, i percorsi alla scoperta della Linea Cadorna, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato. 
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito.

Articolo scritto da Mario Parietti fotografo professionista di Luino provincia di Varese e responsabile del sito lago Maggiore e Dintorni. Archivio fotografico di migliaia di immagini sul lago Maggiore, provincia di Varese, canton Ticino, provincia di Verbania e provincia di Novara.

 

Additional Info

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Escursione a piedi
  • DURATA ITINERARIO: 7 ore 30 minuti Ca.
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Media
  • VALLE/LUOGO: Grande est alpe Devero
  • LUOGO DI PARTENZA: Alpe Devero
  • PARCHEGGIO: A pagamento 10,00 €
  • DISLIVELLO: 1070 mt. Ca.
  • LUNGHEZZA: 18 Km Ca.
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Buona
  • CANI: Attenzione ai cani a guardia delle mucche al pascolo
  • INTERESSE: panoramiconaturalistico
Read 805 times Last modified on Thursday, 02 September 2021 13:09

Calendario eventi

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
3
Date : 2021-10-03

Vi consigliamo...

  • Maurizio Brigolin Fotografo
    Maurizio Brigolin Fotografo Maurizio Brigolin "Il Fotografo", a Gerenzano in provincia di Varese. Studio fotografico, sviluppo e stampa, cerimonie e molto altro in via C. Berra, 1, di fronte alla posta, parcheggio comodo…
    Read more...
  • Mario Parietti fotografo
    Mario Parietti fotografo Sono Mario Parietti, fotografo professionista dal 1990, attivo su tutto il territorio del lago Maggiore ed ideatore del sito www.lagomaggiore-e-dintorni.it - Realizzo servizi fotografici per aziende e privati a Luino…
    Read more...
  • La Confetteria Luino
    La Confetteria Luino Bomboniere, confetti, partecipazioni e tutto ciò che la follia vi fa venire in mente per poter far diventare il Vostro giorno Unico e Indimenticabile!!!! Siamo a Luino, nell'alto varesotto, uno…
    Read more...
  • Baita Kedo a Piero di Curiglia
    Baita Kedo a Piero di Curiglia Mangiare e dormire in un bellissimo borgo, a contatto con la natura. Siamo a Piero di Curiglia, in provincia di Varese. Si parcheggia facilmente nell'ampio spiazzo, nei pressi della funivia…
    Read more...
  • Villa Viola Curiglia
    Villa Viola Curiglia Le tue vacanze in un'antica villa di pregio a Curiglia di Monteviasco in valle Veddasca. Villa Viola è in splendida posizione panoramica, in centro paese, a pochi passi da comune…
    Read more...
  • Condominio Isola dei Fiori
    Condominio Isola dei Fiori A Luino, provincia di Varese, in via Isola dei Fiori, privato vende appartamenti signorili
    Read more...

Più popolari