Saturday 24 July 2021
Thursday, 10 June 2021 08:22

Ponte di Piero - Monteviasco - Capanna Merigetto - Dorsale Lema Tamaro - Alpone - Curiglia

Rate this item
(4 votes)
Alpone Alpone Mario Parietti

Escursione ad anello tra valle Veddasca e canton Ticino

Siamo a Ponte di Piero, Curiglia con Monteviasco ampio parcheggio gratuito e a pagamento.

Come arrivare: link alla mappa Google per raggiungere Ponte di Piero

L'escursione alla capanna Merigetto in valle Veddasca è una gita che faccio praticamente ogni anno; oltre alla bellezza dell'ambiente è interessante la possibilità di variare il percorso creando modifiche più o meno grandi che alla fine permettono di fare una passeggiata nuova ogni volta.

Il sentiero panoramico, poco sopra la capanna Merigetto, che porta alla dorsale Lema Tamaro
Il sentiero panoramico, poco sopra la capanna Merigetto, che porta alla dorsale Lema Tamaro

L'escursione di quest'anno è un giro ad anello di discreto sviluppo: circa 16,5 chilometri per 1150 metri di dislivello, che unisce la salita classica al rifugio al ritorno attraverso la dorsale Lema Tamaro in territorio elvetico con rientro da Alpone, Sarona e Curiglia. L'itinerario è ben segnalato è tuttavia utile una buona cartina per orientarsi al meglio.

E' di recente pubblicazione cartina Geo4 map della Valle Veddasca, il link ad Amazon per chi fosse interessato ad acquistarla 

Cartina Valle Veddasca Geo4 Map

Io sono partito da Ponte di Piero lasciando l'auto nell'ampio parcheggio al termine della strada, è però possibile parcheggiare a Curiglia e scendere a Ponte di Piero a piedi (una quindicina di minuti) dividendo la parte su asfalto in due parti.

Ad ogni buon conto la prima tappa dell'escursione è Monteviasco con la mulattiera di circa 1400 scalini da percorrere in 40/50 minuti: la scalinata evidente e segnalata la si prende poco oltre la stazione della funivia (al momento chiusa) ed è una cavalcata praticamente tutta nel bosco intervallata da un paio di cappellette votive e dalla chiesa della Madonna della Serta, alle porte di Monteviasco, che scandiscono i tempi del percorso fatto. Giunti all'edificio religioso si può continuare a salire o procedere a destra: è indifferente perché bisogna attraversare il paese e prendere il sentiero verso l'alpe Corte / capanna Merigetto / Viasco.

Partiolare della bella meridiana sulla facciata della chiesa di Monteviasco
Partiolare della bella meridiana sulla facciata della chiesa di Monteviasco

 

Il sentiero che s'inizia a percorrere una volta usciti da Monteviasco dopo alcuni minuti di cammino si divide: a destra si va verso Viasco e alpe Cortetti, a sinistra (la nostra direzione) verso alpe Corte e capanna Merigetto.

Sentiero Monteviasco alpe Corte
Ambra sul sentiero per l'alpe Corte, poco oltre il bivio

Il sentiero sale in maniera decisa ma mai troppo ripida attraversa dei bei boschi di betulle per poi procedere all'aperto con panorami sul lago Maggiore ed il vicino sasso Gallina. Da Monteviasco per raggiungere l'alpe Corte (in entrambi i casi è possibile fare scorta d'acqua) impiego circa un'ora.

La capanna Merigetto è ormai vicina, una mezz'ora circa su sentiero abbastanza ripido ma anche molto divertente e interessante dal punto di vista paesaggistico. Il sentiero dopo uno strappetto che conduce ad un masso erratico in posizione panoramica si divide ma entrambe le vie portano al rifugio. Proprio di fianco al Merigetto c'è l'indicazione (cartello giallo, la tipica indicazione dei sentieri ticinesi) per Alpe Agario (20 minuti) e Monte Lema (2 ore), il nostro percorso. Il sentiero per il passo Agario è facile, in parte su una cengia erbosa ed indicato con paline nel terreno. Senza accorgersene si entra in canton Ticino continuando a camminare sulla dorsale Lema Tamaro (raggiunto il passo Agario si prende a destra verso Zottone, monte Lema). Raggiunto lo Zottone, dove c'è una capannetta rifugio, si prosegue verso la Forcola d'Arasio dove s'incontra un bivio importante, fontana dei Tamarini, la nostra direzione per ritornare verso Curiglia. Da segnalare lo splendido panorama con il lago di Lugano verso sinistra, il monte Lema di fronte e sulla destra Monteviasco, il versante della valle Veddasca maccagnese ma anche la capanna Merigetto da cui proveniamo. 

Bivio per la fontana dei Tamarini
Bivio per la fontana dei Tamarini (di fronte il sentiero da cui proveniamo)

Tempo indicativo dalla capanna Merigetto al bivio per il sentiero dei Tamarini una quarantina di minuti.

Altra nota importante: da questo bivio, al di là di qualche saliscendi, la passeggiata è tutta in discesa. All'inizio la discesa è abbastanza decisa poi, una volta raggiunta la fontana dei Tamarini o Tamarindi a seconda delle indicazioni, il percorso tende a spianare almeno fino ad un belvedere dove s'incontra anche un cippo confinale dove si riprende a scendere in maniera decisa all'interno della faggeta seguendo bolli bianchi e rossi abbastanza vecchi ma evidenti.

Ambra e cippo confinale
Ambra e cippo confinale

 

In breve tempo si raggiunge il sentiero più in basso che collega l'Alpone al monte Lema e si prosegue a destra fino a raggiungere (dopo aver oltrepassato un ulteriore bivio dove s'incontra il sentiero che porta a Pradeccolo) la chiesa della Madonna della Guardia con il suo balcone panoramico e alcuni tavolini. L'itinerario ad anello è davvero a buon punto: si deve scendere all'Alpone e prendere verso sinistra la gippabile che scende a Sarona. Dopo aver seguito brevemente il nastro asfaltato s'incontra la deviazione con il sentiero che raggiunge Sarona attraverso il bosco. Una volta attraversato in discesa il piccolo borgo, dove sono molte le cascine ristrutturate, si ritrova la strada asfaltata e la si segue fino a Curiglia dove si prosegue sempre su asfalto fino al piazzale di ponte di Piero.

Tempi indicativi: bivio Tamarini Alpone 50 minuti circa, Alpone Ponte di Piero 1 ora e 20 minuti.

Panorama con lago maggiore sentiero dei Tamarini
Panorama con lago maggiore sentiero dei Tamarini

  • L'itinerario ad anello da Ponte di Piero alla capanna Merigetto con ritorno dalla dorsale Lema - Tamaro è soltanto una delle numerose escursioni presenti sul sito, fatta e fotografata appositamente per questo progetto; seguendo questo Link ne trovi molte altre, nelle valli piemontesi, sulle Prealpi varesine e nel territorio del Canton Ticino.
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre alle escursioni ci sono punti d'interesse, i percorsi alla scoperta della Linea Cadorna, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato. 
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito.

Articolo scritto da Mario Parietti fotografo professionista di Luino provincia di Varese e responsabile del sito lago Maggiore e Dintorni. Archivio fotografico di migliaia di immagini sul lago Maggiore, provincia di Varese, canton Ticino, provincia di Verbania e provincia di Novara.

 

Additional Info

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Escursione a piedi
  • DURATA ITINERARIO: 5 ore 30 minuti Ca. comprese le soste
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Media
  • VALLE/LUOGO: Valle Veddasca - Dorsale Lema Tamaro
  • LUOGO DI PARTENZA: Ponte di Piero
  • PARCHEGGIO: Facile in parte gratuito in parte a pagamento
  • DISLIVELLO: 1120 mt. Ca.
  • LUNGHEZZA: 16, 5 Km Ca.
  • PERIODO CONSIGLIATO: Primavera, Estate, Autunno
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Buona
  • CANI: Nessun problema da segnalare
  • INTERESSE: panoramicoculturalenaturalistico
Read 703 times Last modified on Friday, 25 June 2021 09:46

Calendario eventi

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
10
Date : 2021-07-10
23
Date : 2021-07-23

Vi consigliamo...

  • Maurizio Brigolin Fotografo
    Maurizio Brigolin Fotografo Maurizio Brigolin "Il Fotografo", a Gerenzano in provincia di Varese. Studio fotografico, sviluppo e stampa, cerimonie e molto altro in via C. Berra, 1, di fronte alla posta, parcheggio comodo…
    Read more...
  • Mario Parietti fotografo
    Mario Parietti fotografo Sono Mario Parietti, fotografo professionista dal 1990, attivo su tutto il territorio del lago Maggiore ed ideatore del sito www.lagomaggiore-e-dintorni.it - Realizzo servizi fotografici per aziende e privati a Luino…
    Read more...
  • La Confetteria Luino
    La Confetteria Luino Bomboniere, confetti, partecipazioni e tutto ciò che la follia vi fa venire in mente per poter far diventare il Vostro giorno Unico e Indimenticabile!!!! Siamo a Luino, nell'alto varesotto, uno…
    Read more...
  • Baita Kedo a Piero di Curiglia
    Baita Kedo a Piero di Curiglia Mangiare e dormire in un bellissimo borgo, a contatto con la natura. Siamo a Piero di Curiglia, in provincia di Varese. Si parcheggia facilmente nell'ampio spiazzo, nei pressi della funivia…
    Read more...
  • Villa Viola Curiglia
    Villa Viola Curiglia Le tue vacanze in un'antica villa di pregio a Curiglia di Monteviasco in valle Veddasca. Villa Viola è in splendida posizione panoramica, in centro paese, a pochi passi da comune…
    Read more...
  • Condominio Isola dei Fiori
    Condominio Isola dei Fiori A Luino, provincia di Varese, in via Isola dei Fiori, privato vende appartamenti signorili
    Read more...

Più popolari