Venerdì 19 Ottobre 2018
Martedì, 27 Maggio 2014 00:00

I Mulini di Piero

Vota questo articolo
(4 Voti)

Breve passeggiata tra natura e architettura rurale in valle Veddasca.

Il punto di partenza dell'escursione è Ponte di Piero dal piazzale della funivia per Monteviasco.

In auto a Luino bisogna prendere la strada che sale verso Dumenza, attraversando poi in sequenza i paesini di Runo, Due Cossani e Curiglia.

Per andare ai mulini di Piero bisogna passare la funivia e tenere la destra, fatti pochi passi e superata una cappelletta votiva, si presenta un bivio: a destra si prende la scalinata che in una cinquantina di minuti porta a Monteviasco a sinistra si prende il sentiero per i mulini, procedendo dritti, dopo aver attraversato il ponte si va verso Piero. La passeggiata è breve (una quindicina di minuti) e poco faticosa.

Il paesaggio è incantevole e la natura incontaminata: i mulini, edificati nel corso del diciottesimo secolo, utilizzati per macinare il grano, restaurati nel 1997, ci raccontano la maniera di vivere e costruire del tempo passato.

I Mulini di Piero a Curiglia con Monteviasco

Uno dei mulini, con le vecchie macine in primo piano

Sono un pugno di costruzioni, appena sopra il torrente Giona, fatte di pietra e legno; nella bella stagione è facile trovare animali al pascolo (nella zona ci sono diversi agriturismi che producono dell'ottimo formaggio) e le acque del fiume possono regalare un bagno rinfrescante e corroborante.

Poco più avanti, praticamente sotto la stazione della funivia per Monteviasco, il fiume prima di continuare il tragitto che lo porterà a sfociare nel lago Maggiore, molto più a valle, forma delle piccole cascatelle molto scenografiche alle quali, naturalmente abbiamo dedicato un apposito articolo (Link). La meta è davvero adatta a tutti ed in particolar modo ai bambini e l'incanto dura tutto l'anno, d'autunno quando le foglie si colorano e d'inverno quando la neve rende l'atmosfera ovattata ed ancora più intima (Link alla passeggiata invernale).

Poco oltre ai mulini, un vecchio sentiero, molto malandato e piuttosto pericoloso, porta ad un vecchio ponte in sasso che oltrepassa il fiume e sale a Biegno, nell'altro versante della valle Veddasca.

I mulini di Piero con la neve

Ambra ammira i mulini ricoperti di neve

  • Per altre bellissime escursioni sul Verbano e nelle sue splendide valli puoi seguire questo Link
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: ci sono punti d'interesse, escursioni, aree verdi, ville, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

Informazioni aggiuntive

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Passeggiata adatta ai bambini
  • DURATA ITINERARIO: 40 minuti andata e ritorno
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Adatto a tutti
  • VALLE/LUOGO: Valle Veddasca
  • LUOGO DI PARTENZA: Ponte di Piero
  • PARCHEGGIO: Comodo e gratuito
  • PERIODO CONSIGLIATO: Tutto l'anno
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Ottima
  • CANI: Al guinzaglio, presenza di animali al pascolo
  • INTERESSE: panoramico culturale naturalistico
Letto 11663 volte Ultima modifica il Giovedì, 18 Gennaio 2018 10:02

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
5
Data : 2018-10-05
6
Data : 2018-10-06
7
Data : 2018-10-07
9
10
11
13
Data : 2018-10-13
14
Data : 2018-10-14
20
Data : 2018-10-20
21
Data : 2018-10-21
29
30
31

Vi consigliamo...

Più popolari