Domenica 24 Settembre 2017
Martedì, 11 Agosto 2015 00:00

Accessori fotografici assolutamente indispensabili e piccole utilità

Vota questo articolo
(7 Voti)

Consigli ed idee regalo per avere un corredo fotografico intelligente, pratico, a misura del viaggiatore fotografo (libera interpretazione di un fotografo professionista).

Il sito parla di itinerari ed escursioni ed è molto ricco di immagini fotografiche. E' frequentato da estimatori del territorio che spesso amano portarsi a casa dei ricordi da condividere con gli amici. Ho concepito questo post con l'idea di fornire alcune indicazioni di massima a tutti coloro che non si accontentano delle fotografie realizzate con telefonini di varia natura e vogliono avere un corredo con una marcia in più, facendo attenzione a ciò che è realmente utile.

Se poi avete un amico/a fotografo tutti questi accessori possono rappresentare un regalo davvero molto gradito.

CONSIGLI UTILI PER UN'ATTREZZATURA FOTOGRAFICA SU MISURA PER IL FOTOGRAFO VIAGGIATORE

1) Zaino o borsa fotografica

Nel momento in cui si amplia la propria attrezzatura aggiungendo un'ottica, dei filtri, un flash e anche un secondo corpo macchina, diventa assolutamente indispensabile provvedere al trasporto del nostro materiale in maniera tale che sia protetto da urti accidentali e possa essere disponibile al momento opportuno. Le domande da porsi sono due: quanta attrezzatura si ha (e si deciderà di avere nel breve/medio periodo), dove si ha intenzione di andare  a fotografare. Nel primo caso, ovviamente, sceglieremo una borsa/zaino (specifici per il materiale fotografico, è molto importante) di una capienza tale da contenere tutto ciò che abbiamo e ci serve per il nostro tour di ripresa, prevedendo che qualcosa andremo sicuramente ad aggiungere: gli scomparti sono modulari e si adattano molto bene agli ingombri dei nostri accessori proteggendo tutto in maniera perfetta. La risposta alla seconda domanda ci farà scegliere tra l'acquisto di una borsa o di uno zaino fotografico (ma col tempo è bene averli tutti e due). Le borse fotografiche si tengono a tracolla e sono estremamente comode nella maggior parte delle situazioni. Sono insostituibili nel caso si cambi spesso ottica e si abbia bisogno di essere veloci. Se ci si muove in montagna e si prevedono medi/lunghi spostamenti lo zaino è decisamente preferibile essendo l'ingombro spostato sulla schiena.  Aggiungere una tracolla per la nostra reflex può essere la scelta vincente per avere comunque l'apparecchio fotografico pronto all'uso. Se vi piace la montagna e amate camminare, magari per diverse ore, magari d'inverno l'ideale è un ibrido (zaino da montagna con spazio mirato per l'attrezzatura fotografica).

Alcuni suggerimenti:

Borsa Lowepro Nova

 

  • Capacità: Fotocamera digitale SLR con obiettivo montato, 2-3 obiettivi aggiuntivi, flash, schede di memoria, accessori
  • Copertura 360 gradi All Weather AW Cover incorporata
  • Interno regolabile con divisori imbottiti
  • Scomparto doppio per schede di memoria nel cappuccio interno
  • Spallaccio regolabile/rimovibile e maniglia imbottita

Zaino Pro Runner Lowepro

  • Capacità: Fotocamera digitale SLR professionale con obiettivo montato (fino a 300 mm f/2/8), 4-5 obiettivi aggiuntivi o flash e accessori, un laptop fino a 15.4 pollici, treppiede o monopiede, oggetti personali
  • Scomparto per fotocamera interamente imbottito e regolabile
  • Scomparto dedicato per laptop
  • Il sistema di fissaggio a scomparsa Tripod Mount consente di assicurare treppiede o monopiede compatti allo zaino
  • Copertura All Weather AW Cover incorporata

Zaino ibrido Lowepro

  • Capacità: Fotocamera digitale SLR professionale con grip e obiettivo da 24-70 mm montato, 3-4 obiettivi aggiuntivi o flash, treppiede o monopiede, serbatoio idratante da 2 litri, laptop fino a 15 pollici, materassino da campeggio, tenda piccola, piccozza/bastoncini da trekking e altri oggetti personali
  • Schienale elastico con rete distanziale traspirante
  • Scomparto frontale a pannello per fotocamera
  • Tasca predisposta per sistema di idratazione
  • Fissaggio sicuro per treppiede o monopiede sul lato della borsa

2) Cinghia tracolla

Camminare con la tracolla d'ordinanza, fornita di serie con l'apparecchio, non sempre è comodo e soprattutto veloce. Esistono cinghie appositamente studiate e brevettate che consentono sicurezza, agilità e comodità.

Cinghia Blackrapid

  • La migliore cinghia BlackRapid per la fotografia d'azione grazie al sistema brevettato di scorrimento perla massima rapidità di scatto e trasporto della macchina fotografica. E' possibile utilizzare per ore una macchina fotografica anche di elevato peso senza stancarsi.
  • Integra uno spallaccio imbottito per la massima comodità e fettuccia sotto ascella per aumentare l'aderenza al corpo.
  • Dispone del connettore CONNECT R2 e aggancio FASTEN R3 in acciaio inossidabile per la massima tenuta e resistenza del corpo macchina.
  • Personalizzabile con la custodia BRYCE 1, che permette di trasportare schede di memoria, batterie o uno Smartphone
3) Treppiedi

E' un po' l'accessorio numero uno, a mio parere, per migliorare la qualità delle proprie fotografie: consente di scattare con poca luce, senza sacrificare la profondità di campo o aumentare troppo gli Iso, permette nel contempo di effettuare degli effetti speciali non ottenibili in altra maniera (l'effetto filante dell'acqua o delle luci ad esempio, ma anche eliminare le persone in luoghi affollati), da modo di curare nel migliore dei modi l'inquadratura. La scelta ancora una volta dipende da un paio di fattori: il tipo di attrezzatura che si utilizza (più la macchina fotografica con relativo obiettivo è pesante più il treppiedi deve essere adeguato) le vere e proprie modalità di utilizzo (più si cammina, magari in alta montagna più si deve cercare un compromesso tra stabilità e maneggevolezza). E' formato da una testa (su cui viene montata la macchina fotografica) e treppiede vero e proprio che deve permettere riprese all'altezza desiderata.

Treppiedi Compact Manfrotto Ebay

Manfrotto Befree

Il nuovo treppiedi per fotografare in viaggio. Superleggero e compatto, intuitivo e rapido da usare, è un treppiedi sorprendentemente stabile per acquisire immagini di straordinaria precisione e nitidezza. Design italiano che si porta volentieri ovunque.

4) Filtro anti UV -  Filtri ND

Il filtro UV è importante per la protezione delle ottiche: bisogna acquistarne uno per ogni obiettivo (assicurarsi dei diversi diametri in nostro possesso) avvitato e utilizzato sempre. Deve essere di buona qualità, per non rovinare le nostre immagini fotografiche, impedisce alla polvere e allo sporco di arivare alla lente frontale dell'obiettivo (che va pulito e maneggiato il meno possibile) e serve di protezione in caso di cadute ed urti accidentali. I filtri ND, disponibili in verie gradazioni e di solito in vendita in set di 3 servono a scattare con tempi lunghi quando sulla scena c'è molta luce.

Set filtri ND Cokin

Filtro ND Haida 100 mm x 100 mm 1,8 X

Disponibili in diversi fattori di densità, vetro ottico di qualità

 

  • Vetro ottico di alta qualità - Ridotto 6 f, cioè permette un tempo di esposizione prolungata per un fattore di 64
  • Perfetto per gli oggetti in un ambiente luminoso con grande apertura innocuo - anche, per esempio, rappresentano l'acqua dolce e scorrevole ideale.
  • Fornisce una varietà di opzioni per la fotografia creativa.

5) Ottiche

Sono dell'idea che siano una parte fondamentale del corredo e vadano scelte con grande cognizione di causa, considerando attentamente il tipo di fotografia che si desidera realizzare. Il consiglio, quando si sta incominciando ad imparare, è quello di sperimentare al massimo le potenzialità dell'ottica standard fornita con il corpo macchina; con il classico 50 mm (offerta standard un tempo con il corpo macchina, mentre oggi sono più diffusi gli zoom che vanno dal grandangolo al piccolo tele), si possono realizzare splendide fotografie per cominciare a fare pratica. Una buona ottica è costosa soprattutto se abbiamo bisogno di una grande apertura massima del diaframma. Un corredo standard, oltre all'obiettivo fornito con il corpo macchina prevede un grandangolare, magari un pochino spinto per foto di paesaggio e d'interni ed un medio tele per la ritrattistica. Naturalmente generi fotografici particolari, per essere affrontati egregiamente, necessitano di apposite ottiche; è il caso ad esempio della fotografia sportiva o di quella di animali. Chi vuole realizzare buone immagini deve considerare l'acquisto di ottiche spinte, dal 300 mm in su.

6) Pannellino riflettente

Utilissimo soprattutto nei ritratti, ripiegabile e d'ingombro abbastanza limitato, si utilizza nella fotografia in controluce per ammorbidire le ombre troppo scure evitando l'utilizzo del flash.

Pannello riflettente lastolite 50 cm

Pannello riflettente ripiegabile Argento/Oro
- D. 50 cm
- Misura da chiuso 24 cm
- Ripiegabile / Reversibile
- Garanzia a vita della molla di apertura
- Nastro dei bordi rinforzato
- Superfici riflettenti a doppio rivestimento
- Si richiude in un terzo della misura originale.

7) Flash

Non sono un amante del flash, soprattutto quando, è utilizzato sulla staffa del corpo macchina. In ogni caso in alcune situazioni è oggettivamente indispensabile. Esistono i modelli appositamente dedicati alle varie macchine fotografiche delle varie marche oltre a modelli universali.

8) Filtro polarizzatore - Filtri degradanti

Il filtro polarizzatore consente di aumentare il contrasto e la vividezza delle immagini (soprattutto il cielo ed i verdi) ed è in grado di eliminare ed attutire i riflessi. I degradanti consentono di bilanciare l'esposizione in caso di cieli molto luminosi e scene contrastate.

9) Accessori per fotografia ravvicinata

Sono diversi e dai costi anche piuttosto elevati, ma consentono la scoperta di un mondo davvero affascinante e ricco di possibilità espressive. Ci sono le ottiche appositamente studiate per poter mettere a fuoco a piccole distanze; le lenti addizionali per la fotografia ravvicinata; tubi di prolunga, anelli d'inversione fino al soffietto che consente di ottenere elevati rapporti di riproduzione.

Set lenti addizionali Hama 55 mm (disponibili anche con altri diametri)

Il modo più semplice ed economico per realizzare fotografie a distanza ravvicinata: 3 lenti N1,N2,N4, per obiettivi con l'attacco per filtri (diametro) 55 mm

Soffietto macro per fotocamere Canon (disponibile anche per Nikon).

Soluzione economica per chi vuole avvicinarsi a questo genere di fotografica, con la possibilità di ottenere grandi rapporti di riproduzione.

12) Kit per la pulizia

La polvere, nemica di tutti gli accessori  tecnologici, è particolarmente fastidiosa e pericolosa per l'attrezzatura fotografica: obiettivi e sensore sono  esposti al problema in maniera considerevole e visto il costo è altamente consigliabile dotarsi di un sistema professionale. Vi consiglio un Kit completo made in Germany che comprende tutto cià che serve: Link diretto per l'acquisto su Amazon

Kit pulizia sensore e ottiche

11) Un workshop di fotografia con un fotografo professionista.

Spesso s'investono cifre importanti per acquistare fotocamere, ottiche e un sacco di relativi accessori senza conoscerne le potenzialità e le modalità d'utilizzo. Non s'impara a fotografare in pochi giorni, sono necessari anni di dedizione e costante impegno, con la certezza che c'è sempre qualcosa di nuovo da sperimentare e conoscere.

Un corso pratico e ben congegnato permette al fotoamatore di partire con il "piede giusto".

Questo è la locandina del corso che ho recentemente realizzato, verrà replicato su richiesta e con nuovi temi.

11) Altre utilità, d'avere sempre con sè:

* Telo protettivo, nel caso di riprese con tempo cattivo, per fotografo ed attrezzatura fotografica: se è facile ed agevole fotografare con il bel tempo è in caso di tempo avverso, spesso, che si possono ottenere le fotografie migliori. E' bene essere preparati ed equipaggiati per affrontare pioggia/neve/umidità. Se è evidente che costose attrezzature è meglio che non rimangano in balia degli elementi è importante anche proteggere se stessi in caso di uscite che possono protrarsi per parecchio tempo ricordandosi che la fretta è nemica del bravo fotografo.

* Pile di riserva sia per la reflex che per l'eventuale flash: se è buona norma controllare sempre lo stato di carica delle proprie batterie, in caso di temperature molto fredde e di pose prolungate in Live View, il consumo di energia è elevato e rende altamente opportuno dotarsi di doppie batterie (da conservarsi quanto più è possibile al caldo e protette quando le temperature sono basse).

* Scatto flessibile; Consente di scattare senza premere direttamente sul pulsante della reflex nel caso di pose prolungate, utilissimo per evitare problemi di micromosso.

Scatto flessibile

* Una torcia per illuminazione molto utile in caso di fotografia notturna; In alcuni casi è davvero indispensabile.

* Schede di memoria supplementari. Se il consiglio è quello di scaricare puntualmente le immagini realizzate sul computer, è comunque importante, per poter ottenere buone fotografie, scattare alla massima qualità possibile (in Raw o Nef per garantirsi la possibilità di poter fare delle elaborazioni successive - con un conseguente "peso" maggiore) ed avere con sè della memoria di riserva. Occupano davvero poco spazio, non pesano e non sono eccessivamente costose.

  • Piaccia o non piaccia, un buon fotografo non si accontenta degli automatismi delle macchine fotografiche (e relativi Jpeg), ma elabora in maniera intelligente i propri Negativi Digitali; ho preparato un articolo con alcuni volumi che possono servire ad orientarsi nel campo dei programmi più utilizzati (Photoshop e Lightroom) - A questo Link -
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre alle città ed ai paesi più caratteristici ci sono punti d'interesse, escursioni, itinerari sulla linea Cadorna, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito. 
  • Per un contatto diretto c'è anche l'apposita pagina Facebook a cui puoi metter un bel mi piace ed eventualmente segnalare qualche evento interessante!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).
Letto 3467 volte Ultima modifica il Giovedì, 05 Gennaio 2017 08:09

Vi consigliamo...

Più popolari